本页使用了标题或全文手工转换

山谷剧院街浸信会教堂

维基百科,自由的百科全书
跳到导航 跳到搜索
S Eustachio - chiesa battista a via del teatro valle 1150099.JPG

山谷剧院街浸信会教堂(Chiesa evangelica battista di via del Teatro Valle)是一座意大利浸信会教堂,位于罗马圣尤斯塔基奥区。堂内的壁画出自艺术家保罗·帕切托(Paolo Paschetto)之手,他也是该堂的教友。

历史[编辑]

中世纪文艺复兴时期,这些土地属于瓦莱家族所有。当时圣尤斯塔基奥区(得名于圣欧斯德珊圣殿)是商业和手工业的中心,至今许多路名仍保留当时的记忆。浸信会差会购买的产业,原本属于卡普拉尼卡家族,建于1530年,是一个以山谷剧院为中心,从圣安德肋广场到圣欧斯德珊广场的建筑群的一部分。[1]这些房间原本也许是宫殿的服务区,也许是马房。[2]。但是在在十九世纪初,建筑的一部分已经卖给兰特家族。

1870年代,美南浸信会差会进入罗马传教,但是很难找到稳定的立足地点。1878年,差会筹集资金,泰勒牧师从兰特家族手中买下产业,改为浸信会教堂。[3]. 1878年11月2日星期日,教堂举行了隆重的礼拜仪式,正式开堂。

参考[编辑]

  1. ^ Si veda la planimetria dell'isolato comprendente la chiesa in S. MURATORI et al., Studi per un'operante storia urbana di Roma, Roma, 1963, a cura del CNR.
  2. ^ Sull'uso di questi locali vi sono voci contrastanti. Nella biografia della vita del pastore G. B. Taylor, G. Whittinghill afferma che in origine era una chiesa cattolica romana, diventata in seguito un bigliardo e poi una rimessa. L. RONCHI DEMICHELIS, Una pagina dell'evangelismo italiano. La Scuola teologica battista in Roma (1901-1932), in: L. CENCI, L. DEMOFONTI (a cura di); Chiesa, laicità e vita civile. Studi in onore di Guido Verucci, Roma 2005, p. 252, nota 20.
  3. ^ Le Carte del Catasto di Pio VII mostrano che agli inizi dell'Ottocento quest'area non era più proprietà dei Capranica, ma si distingueva nettamente dal resto del palazzo. Inoltre, in un documento del 1818 la stessa proprietà viene indicata come appartenente al Duca D. Vincenzo Lante. È probabile che il pastore Taylor abbia acquistato i locali da quest'ultima famiglia. P. LOTTI, op. cit. pp. 158-160.
  • Corinna Landi, testo non pubblicato, scritto per il 130º anniversario della fondazione della chiesa evangelica battista di via del Teatro Valle a Roma.
  • P. Lotti, I luoghi di culto battista a Roma. La chiesa di Via del Teatro Valle, in: "Alma Roma", 29/5-6 (1988), pp. 154-166.
  • S. Ciofetta, Chiesa Cristiana Evangelica Battista in Via del Teatro Valle, in: "Roma Sacra", Guida alle chiese della città Eterna, 8º itinerario, p.14.